Feugiat nulla facilisis at vero eros et curt accumsan et iusto odio dignissim qui blandit praesent luptatum zzril.
+ (123) 1800-453-1546
info@example.com

Related Posts

+39 3914736535
Lun - Ven: 8:00 - 20:00
segreteria.dottfilippone@gmail.com

PROTESI DI ANCA: I MOVIMENTI DA EVITARE

Protesi di Anca: I Movimenti da Evitare 

Dopo un intervento di protesi di anca, è necessario stare attenti a proteggere la nuova articolazione. Oltre a fare gli esercizi di fisioterapia, ci sono molte cose che si devono fare per aiutare l’anca a guarire.

E’ necessario cercare di mantenere l’anca in una posizione sicura mentre guarisce: alcuni movimenti delle gambe e dei piedi, infatti, possono aumentare il rischio di lussazione dell’anca. Cercate di seguire queste indicazioni:

  • Tieni le dita dei piedi rivolte in avanti o leggermente in fuori. Non ruotare troppo la gamba
  • Muovi la gamba o il ginocchio in avanti. Cerca di non fare un passo indietro
  • Tieni le ginocchia separate. Non incrociare le gambe

 

 

  • Non sporgerti in avanti mentre ti siedi o ti alzi e non piegarti oltre i 90 gradi (come l’angolo in una lettera “L”). Ciò significa che non puoi provare a raccogliere qualcosa dal pavimento o chinarti per allacciarti le scarpe
  • Non sollevare il ginocchio più in alto dell’anca
  • Non sedersi su sedie basse, letti o servizi igienici. Potresti voler usare un sedile del water rialzato per un po’. Siediti su sedie con le braccia

  • Immagina che ci sia una linea che corre lungo il centro del tuo corpo. Impedisci alle tue gambe di incrociarlo
  • Non incrociare le gambe quando ti siedi
  • Non incrociare le caviglie mentre sei sdraiato

 

 

    • Procedi lentamente quando sali le scale. Assicurati che le luci siano accese. Chiedi a qualcuno di guardarti, se puoi. Quando sali le scale:
      • Alzati per primo con la gamba sana. Quindi portare la gamba interessata fino allo stesso passo. Porta le stampelle o il bastone.
      • Per scendere le scale, invertire l’ordine. Per prima cosa, metti le stampelle o il bastone sul gradino inferiore. Quindi porta la gamba interessata fino a quel punto. Infine, scendi con la gamba sana.

     

    • Puoi andare in macchina, ma fermati almeno una volta ogni ora per scendere e camminare.

     

    • Potresti voler dormire sulla schiena. Non allungarti troppo per tirare su le coperte quando sei a letto.

Prenota il tuo appuntamento direttamente online!